(estetica n.1)

agosto 21, 2011

black man, you won’t forget

Non fa abbastanza caldo per quelle spalle nude
devono pensare
mentre le foglie scendono
sulla primissima scottatura
e io ammucchio me stessa in un falò
che poi non so incendiare.

Devono essere belle, le mie spalle
così sfacciatamente occidentali
e lui cerca di vendermi i calzini
e dice, Possiamo condividerlo
il tuo cuore.

Ma io sono sempre ricca e chiara
nel mio ventre rotolano foglie, foglie
marciscono
sul grido della carne.

Che ne rimane, poi, di quel possesso?

È maggio
e gli alberi si sfaldano
nella tua scollatura adolescente
tra le pieghe della gonna rimboccata
sulle tue gambe magre ed europee
lasciate al mondo
così annoiate.

Annunci

2 Risposte to “(estetica n.1)”

  1. stewarsteso Says:

    Hai mai letto Jim Carroll


  2. l-ho letto seduta a terra in libreria, ma a volte quando ero a letto mi raccontavano che i bambini lanciano le biglie dove i rami spezzano il sole in aggraziati strali di luce. Devo comprarmi quel libro, se trovo il coraggio.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: